7 buoni motivi per usare mozilla firefox

2 commenti:
 
firefoxSpesso quando si progetta e realizza un sito web, o un blog, è bene seguire delle "regole d'oro" per incrementare la qualità del proprio progetto, come ad esempio ottimizzare la visualizzazione del sito sui browser più utilizzati, garantire una buona velocità di caricamento delle pagine utilizzando immagini leggere, inserire meta tag all'interno del codice per aumentare la visibilità sui motori di ricerca, scrivere un HTML "pulito", inserire contenuti di qualità, e tante altre.

Mozilla Firefox è un browser che migliora e facilita di molto il lavoro di un web designer, o di un blogger. Questo perché non si limita a visualizzare le pagine web ma offre una serie di vantaggi, sia a chi naviga per lavoro, sia a chi lo fa per svago.

In questo post condivido con voi alcuni ragioni per cui consiglio a chiunque (se non lo state già facendo) di utilizzare Mozilla Firefox.


1.Possibilità di usare i plug in

 
I plug in (o se preferite "componenti aggiuntivi") con cui è possibile potenziare Firefox sono davvero tanti e adatti a qualsiasi esigenza.

Primo su tutti "web developer", che consente di modificare il codice html di un sito in tempo reale mentre lo si visita, e salvare una copia della pagina modificata, oppure visualizzare o modificare i CSS allo stesso modo, disattivare i JavaScript di una pagina, e molte altre opzione che per un web designer sono fondamentali.

Per citarne un altro, "screenshot pimp" vi consente di salvare velocemente uno screenshot di un sito web che ha colpito la vostra attenzione, o solo una porzione, o ancora copiare lo screenshot negli appunti per poi usarlo succesivamente.

Ovviamente non mancano skins e temi da scaricare e istallare per personalizzare l'aspetto grafico del proprio browser. 

I plug in ne aumentano le funzionalità, ma non appesantiscono Firefox rendendolo più lento.
Date un'occhiata alla lista dei plug in a questo link.


2.Barra degli indirizzi intelligente


Se navigate per trovare la vostra ispirazione, ma dimenticate di salvare tra i preferiti un sito web, o semplicemente volete tornare su un sito che avete visto ieri, vi basterà digitare nella barra degli indirizzi una parola, o parte di essa, e Firefox vi mostrerà una serie di siti visitati (compresi quelli che avete salvato tra i preferiti) che contengono quella parola all'interno dell'URL o del nome della pagina.

Inoltre se volete visitare per la prima volta un sito di cui conoscete vagamente il nome, digitate quel nome nella barra, Firefox aggiungerà automaticamente le parti che mancano per collegarsi correttamente a quel sito, e se non troverà l'indirizzo corretto farà una ricerca su Google e vi reindirizzerà al sito che corrisponde maggiormente a quel nome. Senza chiedervi neanche di muovere un dito.


3.Gestione ordinata dei download


Se siete degli scaricatori accaniti, e vi capita di effettuare contemporaneamente il download di molti files, allora apprezzerete Firefox per come ordina in un'unica finestra separata dal browser, tutti i download (sia quelli in corso che quelli terminati). 

In questo modo non dovrete setacciare il desktop o peggio ancora tutto l'hard disk in cerca del vostro file che è andato a finire chissà dove, e non correte il rischio di imbattervi in un file scaricato una settimana fa e lasciato ad ammuffire sul desktop. Se volete aprire uno dei vostri download vi basterà fare doppio clic su di esso nella finestra dei downloads, e quando la lista vi sembrerà troppo lunga, potrete eliminarne alcuni o cancellare completamente l'elenco.

Avendo un download manager integrato nel browser, non avrete bisogno di scaricarne uno che potrebbe rallentare il sistema ogni volta che cliccate su un file per scaricarlo.


4.Etichette dei preferiti


Firefox oltre ad aggregare i siti preferiti in cartelle, vi offre la possibilità di assegnare ad ogni sito uno o più tag, in modo da poterli raggruppare anche per etichette, e quando avrete un elenco corposo di siti preferiti, potrete trovare quello che cercate più velocemente.

E se non avete voglia di scorrere l'elenco, digitate il nome del vostro sito nella barra, o una parola contenuta all'interno del titolo della pagina che cercate, e Firefox farà il resto.


5.CSS, PNG con trasparenza, favicon animate


Se navigate con Firefox potete apprezzare meglio il design di un sito web, perché raramente avrete problemi di visualizzazione del layout. Anche il design più azzardato, che usa PNG con trasparenza, favicon animate, proprietà CSS non approvate o non supportate su altri browser (come ad esempio
"-moz-border-radius", che serve ad arrotondare gli elementi, e molte altre di cui probabilmente ignoro l'esistenza) sarà visualizzato proprio come l'autore lo aveva concepito.

Questo non giustifica l'utilizzo di codici non approvati dal W3C o immagini eccessivamente pesanti, o altre pratiche discutibili, ma se visto da un particolare punto di vista, Firefox facilita e invoglia i designer a esprimere senza freni la propria creatività, e la mostra ai visitatori al massimo del suo splendore.


6.Ripristino delle finestre in caso di crash


A chiunque sarà capitato di vedere interrotta bruscamente la propria navigazione, vuoi per un black out improvviso, vuoi per un crash del computer, o semplicmente perché il browser si è impallato. Molto spiacevole soprattutto se avevamo tante finestre aperte.

Bene, Firefox non è indistruttibile o immune ai problemi, ma se una sessione viene interrotta bruscamente per un qualsiasi motivo, al successivo riavvio tutte le finestre che stavamo guardando saranno ripristinate, e potremo continuare proprio da dove eravamo rimasti.


7.Un software “aperto”


Come si legge sul sito ufficiale, Firefox è un software in continuo aggiornamento, sviluppato da una comunità enorme di programmatori che credono in quello che fanno e che non lavorano solo per soldi.
Questa comunità non definisce il proprio prodotto come il massimo della qualità, o come il punto d'arrivo della tecnologia, anzi fa tesoro delle segnalazioni degli utenti, e ogni giorno si impegna per garantire una navigazione migliore e più sicura.
Sta di fatto però, che Firefox è uno dei browser migliori in circolazione, se non IL migliore, proprio perché fondato su una filosofia open source, in cui il prodotto finale è costruito anche grazie alle critiche e ai pareri di chi lo utilizza.

E non dimentichiamo che è gratuito.

IN CONCLUSIONE


Per tutti questi motivi, vi consiglio (a chi ancora non lo usa) di provarlo. Soprattutto se siete appassionati di web design, o se avete un blog. Non potrete farne più a meno. 

> http://www.mozilla-europe.org/it/

2 commenti:

  1. Io ho Internet Explorer, ma ho scaricato anche Firefox 3.5. Quest'ultimo, infatti lo uso per il mio blog su blogger e l'ho trovato molto semplice e migliore di Explorer. E Firefox l'ho scoperto per puro caso. :)

    RispondiElimina
  2. Anche io fino a qualche tempo fa usavo explorer, ne ho provati anche tanti altri, ma mi sono sempre trovato meglio con firefox!

    RispondiElimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.