VrayDisplacement

36 commenti:
 
cover 
Immaginate di avere un muro di mattoni semplice e di voler ottenere un rilievo molto marcato per simulare le giunture tra un mattone e l'altro. L'uso di una bump, seppur di alta qualità, in alcuni casi può risultare limitato perché il rilievo superficiale simulato dalla bump è soltanto un effetto di luci e ombre che fanno “sembrare” il muro più realistico ma che non modificano la superficie dell'oggetto a cui è applicata. Per intenderci, la bump non modella in 3D i singoli mattoni

Il displacement invece è in grado di modellare automaticamente tutto ciò che è disegnato nell'immagine di riferimento: in maniera analoga a come agisce la bump, il bianco viene sollevato verso l'alto (100), il nero rimane invariato (0), tutte le tonalità di grigio vengono modellate con un'altezza che varia in funzione della scala del grigio (0-100).


Con Vray, il displacement è applicabile ad un oggetto tramite un tag del menu dei VrayBridge Tag. Dalla finestra degli oggetti, vi basterà cliccare con il tasto destro su un oggetto e selezionate VrayBridge Tag > VrayDisplacement:

00

Il tag però va applicato all'oggetto solo dopo aver creato il materiale di base.

Ad esempio, create un materiale di Vray, e inserite questa texture all'interno del canale Diffuse Layer 1:

concrete-07_d100 
Applicate il materiale ad un oggetto del modello, scegliete la proiezione giusta, e infine applicate allo stesso oggetto il tag VrayDisplacement:

03

Mantenendo selezionato il tag, nella finestra degli attributi vedrete comparire tutti i suoi parametri racchiusi in 3 schede:

04

Andate nella scheda “Mapping Parameters”, cliccate sull'icona accanto alla voce “Texture” e selezionate l'opzione “Carica immagine” e caricate quest'immagine:

concrete-07_b005

Ecco il risultato confrontato con una bump semplice.

confronto

La proiezione del displacement viene ereditata dalla proiezione della texture, quindi ricordatevi che se cambiate la proiezione del tag Texture, di conseguenza cambierà anche quella del displacement. Di solito le bump dei materiali che trovate in rete già preimpostati sono ottime anche se usate come displacement.

Oltre che nel caso di pareti di mattoni o pietra grezza, gli effetti creati dal displacement sono particolarmente efficaci se usati sugli asciugamani:

asc

36 commenti:

  1. Ciao sono Roberto, perchè alcuni dei tuoi tutorial ad esempio questo non si può scaricare in pdf????
    Ciao e complimenti come sempre!;)
    Ps: è possibile vedere dei tutorial col motore di rendering di cinema perchè Vray è arabo for me.
    Grazie!;)

    RispondiElimina
  2. Perché non ho ancora avuto il tempo di inserire il download... grazie dei complimenti, presto pubblicherò qualcosa anche sul motore di rendering di Cinema4D, ma se non lo hai mai usato, ti consiglio di iniziare anche con Vray, non è poi così difficile come sembra! e i risultati (secondo me) sono ancora superiori al motore di Cinema.
    Angelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao. volevo chiederti perche nei tag non mi compare vraydisplacement?il plugin l'ho installato.grazie

      Elimina
  3. Complimenti sempre un grande.... Anche se questa la sapevo... in ogni caso i tuoi tutorial mi stanno servendo per creare ottimi render... ciao ti saluto e ti ringrazio

    RispondiElimina
  4. Sei un grande spero che continui a postare argomenti..... i tuoi tutorial mi stanno servendo a creare dei magnifici render.. ti ringrazio e ti saluto

    RispondiElimina
  5. Un altro bellissimo tutorial e soprattutto chiarificatore al massimo su un altro argomento che volevo approfondire :)
    Grande angelo

    RispondiElimina
  6. sei un grande, grazie tante

    RispondiElimina
  7. Grazie Angelo! Mi serviva proprio creare un asciugamano che avesse un buon realismo! Questa tecnica è magnifica :)

    RispondiElimina
  8. Grazie Angelo!

    Il displacemnet funziona semplicemente proprio come il bump o servono particolare accortezze tipo dividere l'oggetto in segmenti?

    RispondiElimina
  9. In passato era necesario suddividere gli oggetti in più superfici, ma in queste ultime versioni la suddivisione è automatica.
    Angelo

    RispondiElimina
  10. Ancora una volta mi stupisco per la varietà di argomenti che affronti, e questo in particolare è secondo me poco discusso. Sarebbe interessante approfondire anche la varietà di tipologie di materiali che mette a disposizione VrayBridge, oltre al già discusso VrayAdvancedMaterial. Davvero complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ricordo di aver letto del displacement nei manuali in PDF scaricati direttamente dal sito di C4D, proprio nel capitolo dei materiali! Ti ringrazio per questa lezione perchè riguardo ai materiali di vray non ho mai utilizzato questa tecnica e non ho mai pensato all'utilità che avrebbe avuto su un asciugamano, come nell'esempio! Bel tutorial e grande fantasia, grazie!
    Stefano

    RispondiElimina
  12. Ciao Angelo, come sempre tutoria interessanti e semplici ma con grandi effetti. Ti è possibile indicarci i parametri di vray che hai usato per ottenere l'immagine postata?
    Ringrazio anticipatamente
    Attilio

    RispondiElimina
  13. Ciao Angelo, come sempre tutoria interessanti e semplici ma con grandi effetti. Ti è possibile indicarci i parametri di vray che hai usato per ottenere l'immagine postata?
    Ringrazio anticipatamente
    Attilio

    RispondiElimina
  14. Per la pavimentazione di pietra i settaggi sono quelli che vedi nelle immagini. Il risultato però dipende dalle dimensioni dell'oggetto a cui è applicato. Comunque il prossimo tutorial sarà di nuovo dedicato al displacement, in particolare agli usi pratici in architettura, e in quello vedremo più in dettaglio anche tutti gli altri parametri.
    Angelo

    RispondiElimina
  15. Complimenti Angelo. Grazie a te mi sono avvicinato al Vray. Ma perché non fai un bel libro sul Vray con tutti i tuoi tutorial e consigli?
    A quando un corso in Campania?

    RispondiElimina
  16. Il libro è una buona idea, in effetti ci sto già lavorando. Un corso in Campania è previsto per metà maggio, a Castellammare di Stabia. Tutti i dettagli saranno pubblicati sul blog appena possibile!
    Angelo

    RispondiElimina
  17. Ah, ma al nord per caso sono previsti tuoi corsi? Precisamente in Piemonte, Novara!
    Stefano

    RispondiElimina
  18. Per ora ancora no, però mai dire mai!
    Angelo

    RispondiElimina
  19. Angelo puoi Postare la scena con gli asciugamani? non ci riesco a farli realistici come i tuoi!!! :)

    RispondiElimina
  20. Bravo.... cmq spiegaci anche come hai creato gli asciugamani :D

    RispondiElimina
  21. ..non funziona..o meglio, dalla spiegazione mancano un sacco di passaggi..:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti, mi dispiace che tu abbia trovato incompleta la spiegazione. Quali sono i passaggi che mancano? Prova a leggere anche la seconda parte, in cui sono illustrati anche i parametri di dettaglio.

      Elimina
  22. Ciao, sei bravissimo, grazie mille per quello che hai fatto!!! ti volevo chiedere una cosa; ho utilizzato il displacement ma l'ombra degli oggetti sul pavimento mi si disperde e non è più netta come prima...per capirci non è come quella della sfera che hai messo come immagine in questo tutorial... come mai cosa devo fare? :D grazie!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe essere qualche parametro del displacement diverso da quelli che ho usato io. Prova a leggere anche il secondo articolo sul displacement e verifica che non ci sia qualche valore troppo alto o troppo basso. Fammi sapere se hai risolto!

      Elimina
  23. Ciao,
    ho qualche difficoltà ad impostare il displacement sulla nuova versione di vray per cinema (1.8.1) in quanto non esiste più il tag vray displacement ma credo si debba utilizzare il vrayDisplaceMaterial. Ne sai qualcosa?

    Grazie,
    Luca

    RispondiElimina
  24. Ciao,
    volevo chiedere una delucidazione sul displacement nella versione di vray per cinema 1.8.1 in quanto il tag "vraydisplacement" sembra sparito. Credo sia stato sostituito con il materiale "VrayDisplaceMaterial" ma non sono certo funzioni allo stesso modo.
    Sto facendo delle prove ma per adesso non ho ottenuto risultati.

    Grazie,
    Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho avuto il tuo stesso problema. Sei riuscito a risolvere con il VrayDisplaceMaterial??

      Elimina
  25. Non so per quale strana ragione ma una volta applicato il tag displacement ad un superficie su cui era applicata una texture in listoni di legno questa scompare e nei render di prova risulta completamente grigia

    RispondiElimina
  26. ciao, io non ho il tag vray displacement! come mai? posso scaricarlo da qualche parte?
    grazie in anticipo!

    RispondiElimina
  27. ciao Angelo io ho vray 1.9... e non ho il tag displacemnt ... come funziona nella versione1.9?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il VrayDisplaceMaterial, lo trovi nella lista dei materiali Vray e funziona in modo identico, con le stesse opzioni, solo che anziché essere un tag è un materiale, che va applicato all'oggetto prima dell'AdvancedMaterial.

      Elimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.