X-Breaker: frantumare gli oggetti in Cinema4D

2 commenti:
 
copertina def 

I plug-in per Cinema4D esistenti sono infiniti, e tra i tanti c'è anche X-Breaker.
X-Breaker è un plug-in leggero, gratuito e facile da usare, che permette di frantumare gli oggetti solidi e simulare delle esplosioni.
Il download è completamente gratuito, il file potete scaricarlo a questo link http://www.pariahstudios.co.uk/xbreaker/
e se avete tempo date anche un'occhiata ai video, capirete subito come funziona.

Se vi occupate di visualizzazioni 3d per l'architettura e per il design, gli usi pratici di questo plug-in saranno forse limitati, però vi assicuro che è molto divertente, e se vi capita di dover realizzare delle animazioni allora lo troverete anche utile.

Vediamo come funziona.

Una volta scaricato il file (che è in formato *.CSC) dovrete copiarlo nella cartella “scripts” che trovate andando nella directory principale di Cinema4D (quella in cui avete istallato il programma) e poi dentro > “library” > “scripts”:

01


Ora aprite Cinema e create un piano andando dal menu principale su: Oggetti > Primitive > Piano:

02


Il piano comparirà nell'editor e nella finestra di gestione degli oggetti.
In basso, nella barra degli attributi, nel tab Oggetto impostate le sue dimensioni a 4000cm x 4000cm: 

03


Questo piano sarà la superficie su cui cadranno i frammenti dell'oggetto, quindi applicate al piano il tag “Corpo Rigido”, cliccando sull'oggetto “Piano” con il tasto destro, e selezionando MoGraph Tag > Corpo Rigido:
04

Il tag Corpo Rigido può essere applicato anche ad un oggetto diverso, ad esempio un contenitore o un vaso.


Adesso creeremo l'oggetto da frantumare con Xbreaker.

Teoricamente potete frantumare qualsiasi tipo di modello 3d, ma iniziamo con qualcosa di semplice.
Dal menu principale andate su Oggetti > Primitive > Cubo:

05


Appena comparirà nella finestra dell'editor, sollevatelo dal piano verso l'alto in modo da posizionarlo non appoggiato ma leggermente più in alto: 

06


Ora, mantenendo selezionato l'oggetto Cubo, andate dal menu principale su:
Plugin > Script Utente > Xbreaker:

07

I comandi di Xbreaker sono molto semplici:
- assegnate un valore a “Pieces”, che determina il numero di pezzo in cui rompere l'oggetto (vi consiglio di non esagerare, se non avete un computer particolarmente potente partite con 20 o 30, altrimenti il calcolo potrebbe risultare pesante);
- lasciate l'opzione “Mode” su “Immediately”;
- selezionate l'opzione “Keep original object” (in questo modo verrà creata una copia di riserva dell'oggetto originale);
- infine cliccate su “Break Now”. 

08


Lasciate che Xbreaker faccia i suoi calcoli, dopodiché vedrete comparire nella finestra degli oggetti, un nuovo elemento chiamato “Cubo_XBreaker_60”, e nella finestra dei materiali, due nuovi materiali: “OutSide_Cut” e “Inside_Cut”.

09


Cliccate su play per attivare l'animazione e godetevi il risultato:

10


Se provate a dare un colore ai due materiali, capierete che OutSide_Cut è applicato alle parti esterne dei frammenti, e Inside_Cut alle parti interne:

11

Con lo stesso procedimento potete rompere qualsiasi oggetto 3d, l'importante è che sotto di esso ci sia un piano o un altro oggetto con il tag “Corpo Rigido” che riceve i frammenti.

Questo è il video tutorial originale (in inglese), in cui sono spiegate anche altre opzioni avanzate:



Xbreaker 1.5 for cinema 4D from rob redman on Vimeo.



2 commenti:

  1. ciao ho provato a scaricare la plug in ma non mi apre la pagina se saresti cosi gentile da ripostare il link grazie ciao

    RispondiElimina
  2. ciao ho provato a scaricare la plug in ma non mi apre la pagina se saresti cosi gentile da ripostare il link grazie ciao

    RispondiElimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.