V-RayforC4D 3.7 - Come installare la demo e muovere i primi passi nei suoi settaggi (parte 1)

1 commento:
 


Come molti di voi sapranno già, dal 1° novembre 2018 lo sviluppo di V-RAYforC4D è passato in mano a Chaos Group. Cosa significa? In parole povere è come se una società molto grande avesse acquisito il lavoro svolto finora da uno sviluppatore indipendente per portarlo avanti con più energia. In teoria potrebbe essere una cosa molto positiva ma è ancora presto per affermarlo.

Sul breve comunicato con cui è stata resa pubblica la notizia, Chaos Group promette update più frequenti e un supporto agli utenti più efficiente. Sul piano pratico, sono state subito introdotte due novità di cui si sentiva molto la mancanza: la versione di prova gratuita di 30 giorni e un sistema di installazione del software un po’ più semplice del precedente.

In questo tutorial (diviso in due parti) vi guiderò passo dopo passo all’installazione di V-RAYforC4D 3.7 e vi illustrerò con sintesi come accendere il motore e produrre i primi render, descrivendovi con chiarezza il significato dei settaggi principali, quelli che serve conoscere per partire con il piede giusto e ottenere buoni risultati fin da subito.

Prima di tutto ricordatevi che l'installazione di V-Ray per Cinema 4D richiede che sul vostro computer sia già installato Cinema 4D. Se non lo avete ancora fatto potete scaricare la versione di prova dal sito Maxon a questo link: https://www.maxon.net/it/demo/demo-download/


1. Come creare un account su chaosgroup.com

La prima cosa da fare è creare un account sul sito Chaos Group, compilando il modulo a questo link:


Una volta inserita la vostra e-mail, scelto uno username e una password di almeno 8 caratteri (ATTENZIONE: memorizzate e conservate questi dati, vi serviranno una volta terminata l’installazione per attivare il funzionamento di V-Ray) cliccate sul pulsante NEXT.



Dopo aver compilato il primo, verrete indirizzati ad un secondo modulo in cui dovrete inserire il vostro nome, il vostro cognome e qualche altro dato. Una volta compilato il secondo modulo cliccate sul pulsante CREATE ACCOUNT.



Se la registrazione è andata a buon fine, vedrete un messaggio che vi invita a controllare la vostra mail per eseguire il terzo e ultimo passaggio ovvero l’attivazione dell’account tramite clic sul link ACTIVATE ACCOUNT che troverete nell’e-mail sotto forma di pulsante.



Cliccando sul pulsante ACTIVATE ACCOUNT che troverete nell'e-mail si aprirà il browser e vi condurrà ad una pagina in cui vedrete un messaggio di conferma. Per entrare nella vostra area riservata cliccate sul pulsante SIGN IN.



Inserite username e password che avete scelto in precedenza e cliccate su SIGN IN.





2. Come scaricare il software

Ora non vi resta che sorvolare il menu principale del sito con il mouse, fermarvi sulla sezione PRODUCTS e cliccare su V-Ray for Cinema 4D.



Da questa pagina cliccate sul pulsante centrale TRY FREE FOR 30 DAYS e dalla schermata successiva su START MY TRIAL NOW.





Il messaggio "SUCCESS" rimarrà visibile solo per qualche secondo, dopodiché sarete reindirizzati automaticamente alla sezione DOWNLOADS da cui potrete scaricare finalmente l’applicazione per installare V-Ray sul vostro computer, cliccando sul pulsante azzurro Download.



Tenete a mente che al termine dell’installazione avrete bisogno di avviare un’altra applicazione chiamata LICENSE SERVER che servirà a sbloccare il funzionamento della vostra versione di prova.

Questo file può essere scaricato sempre dalla sezione DOWNLOADS, posizionando i menu a tendina che vedete a sinistra (indicati dalla prima freccia) Product e Platform rispettivamente su License Server e All. Cliccate sul pulsante blu che vedrete apparire e si avvierà il download del file. Una volta scaricato mettetelo da parte in modo da poterlo distinguere dal primo.





3. Come installare V-Ray per Cinema 4D

Se siete su Mac, una volta terminato il download, troverete il file in formato *.dmg nella vostra cartella dei download. Fate doppio clic sul primo file *.dmg che avete scaricato (che dovrebbe chiamarsi "vray_adv_37001_cinema4d_mavericks_x64.dmg" o qualcosa del genere) e vedrete comparire sul vostro desktop un disco virtuale, come se aveste collegato al computer una chiavetta USB. Entrate nel disco e troverete l’icona per lanciare l’installazione di V-Ray su cui dovrete fare di nuovo doppio clic.



Prima di avviare l’installazione dovrete leggere e accettare i termini e le condizioni di utilizzo del software, mettendo la spunta su “I accept”. Finché non metterete la spunta su questa casella il pulsante Next non sarà cliccabile.



Dopo aver messo la spunta su “I accept”, cliccate sul pulsante Next in basso a destra. Nella schermata successiva scegliete la vostra versione di Cinema 4D usando i checkbox R17, R18, R19 o R20 e cliccate infine sul pulsante Install Now, sempre in basso a destra.



Attendete qualche secondo e V-Ray verrà installato sul vostro computer. Potete chiudere l’ultima schermata cliccando sul pulsante Finish.
 



4. Come sbloccare il funzionamento di V-Ray tramite License Server

Una volta completata l’installazione di V-Ray, dovrete avviare (con un doppio clic) l’altro file *.dmg che avete scaricato insieme all’installer, ossia il License Server (che sarà nominato pressappoco così: "cgls_mac_5.1.2.bin.dmg"). Una volta lanciato il *.dmg vedrete apparire una cartella con l’icona dell'applicazione al suo interno: fate doppio clic su di essa per avviare la procedura.
 

Nella prima schermata cliccate su I AGREE.
 

Nella seconda schermata cliccate su INSTALL NOW.
 

Nella terza dovrete inserire username e password usati durante la creazione del vostro account sul sito Chaos Group.
 

Una volta riempiti i campi User Name e Password cliccate sul pulsante Activate e se tutto è andato a buon fine riceverete questo messaggio che conclude la procedura di installazione. Cliccate su FINISH per chiudere questa ultima finestra.





5. Come verificare che l’installazione sia andata a buon fine

Conclusa l’installazione, aprite Cinema 4D e, per accedere alle impostazioni di rendering, premete CTRL+B da tastiera (o CMD+B se siete su Mac), oppure cliccate su questa icona, dalla toolbar degli strumenti essenziali.



Dalla finestra "Settaggi di rendering...", tramite il menu a tendina in alto a sinistra, potete scegliere il Motore Render da usare per produrre i rendering del vostro file, e se V-Ray è stato installato correttamente comparirà in questa lista con il nome di V-Ray Bridge.
 

Nella seconda parte vi mostrerò come impostare i settaggi di rendering e produrre il vostro primo render con V-Ray per Cinema 4D 3.7, utilizzando una telecamera e una luce solare.

1 commento:

  1. With thanks! It is definitely an fantastic webpage!

    RispondiElimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.