VrayforC4D: utilizzare un’immagine HDRI per illuminare una scena

30 commenti:
 


Per illuminare una scena esterna generalmente si usa il PhysicalSun, ma è possibile anche utilizzare una tecnica alternativa, l'HDRI (High Dynamic Range Image), che ci permette di ottenere ottimi risultati in termini di fotorealismo, e riduce leggermente i tempi di calcolo del rendering.

Usando questo metodo è possibile realizzare un rendering senza inserire nel file nessun tipo di sorgente luminosa (PhysicalSun o Luci Area o Spot...), quindi avremo un file più leggero, con meno oggetti e più facile da gestire.
Vediamo come fare.



1.Procurarsi un'immagine HDR


Prima di tutto ci occorre un'immagine HDR, e se fate una ricerca su google (scrivendo "free hdri images") noterete che ci sono molti forum e siti che ne offrono il download gratuito.
Quella che uso per questo tutorial l'ho scaricata da http://www.hdrmill.com/Freebies.htm.


2.Inserire l'immagine HDR nelle opzioni del VrayBridge


Anche in  questo caso potete scaricare il file che sto usando a questo link: http://www.angeloferretti.com/blog/vray_hdri.zip.

Una volta aperto con Cinema4D, noterete che all'interno del file ci sono:
- una camera, della quale ho attivato il “Vignetting effects” e aumentato leggermente il tempo d'esposizione (“Shutter speed”) portando il valore a 200, e la sensibilità della pellicola (“Film ISO”) portandola a 150;
- un piano curvo sul fondo;
- alcune sfere metalliche.

Dal menu principale andiamo su “Rendering” > “Parametri Rendering...”:

01

Nella finestra che compare, dal menu verticale clicchiamo sulla voce “Effetti”, e come al solito selezioniamo la voce “VrayBridge” per accedere al pannello di controllo delle opzioni: 

02

Selezioniamo dal tab la scheda “Enviroment”:

03

Come vedete ci sono 4 gruppi principali di opzioni: Background Color, GI env. Override, Reflection env. Override, Refraction env. Override.

Partendo dal primo gruppo, “Background color”, clicchiamo sull'icona accanto all'opzione “Texture” e selezioniamo “Carica immagine...”:

04

Qui dovrete inserire l’immagine HDR. Una volta caricata, vedrete una piccola anteprima subito sotto l'opzione “Texture”.
Ora cambiamo il valore “Multiplier” (la seconda voce subito dopo “Texture”) da 1 a 70:

05

Passiamo al secondo gruppo, “GI env. Override”, e nello stesso modo clicchiamo sull'icona accanto all'opzione “Texture”, selezioniamo “Carica immagine...”, e scegliamo la stessa immagine HDR di prima. Anche in questa voce, cambiamo il valore di “Multiplier” da 1 a 70:

06

07

Chiudiamo la finestra delle opzioni e lanciamo un rendering, cliccando dal menu principale “Rendering” > “Renderizza vista”:

08

Questo è il risultato che dovreste ottenere:

09 

Aumentando o diminuendo i valori “Multiplier” (che abbiamo impostato a 70) otterremo un'illuminazione più o meno intensa.

In ogni caso la luminosità dell'immagine può essere controllata anche tramite i parametri della PhysicalCamera, agendo su “F-number”, “Shutter speed” e “Film ISO”.

Nelle immagini che otteniamo utilizzando la tecnica dell'HDRI, gli oggetti non proiettano ombre al suolo, o sugli oggetti vicini, né hanno lati più illuminati e lati più in ombra, questo perché non ci sono sorgenti di luce puntuali, ma l'illuminazione proviene da tutte le direzioni. Inoltre i colori dell'immagine HDR influiscono sulla tonalità finale dell'immagine, e questa differenza potete notarla illuminando la stessa scena più volte con HDRI diverse.

Queste sono alcune immagini realizzate da me illuminando i modelli con questa tecnica:

 Scooter_set
Sagaponac_house  Ent_HDRI Esterno_Fregene
Esterno_Fregene_02

33  08 copia

30 commenti:

  1. Ho 2 quesiti. Quando attivo l'immagine hdri si vede sullo sfondo del render (ma con scala sbagliata). Come faccio a scalare l'immagine? e come faccio a escluderla dallo sfondo?

    RispondiElimina
  2. ti posso dire come escluderla:
    Vai nella Tag Cinema4D > Compositing > e poi giù alle impostazioni metti non visibile alla telecamera... spero di esserti stato d'aiuto

    RispondiElimina
  3. L'HDRi non credo che possa essere scalata, perché viene "spalmata" su una sfera immaginaria che avvolge lo spazio del modello... però può essere ruotata (attraverso l'opzione "rotation" nella versione 1.05, oppure tramite le opzioni "offset" nella versione 1.2).

    Per escluderla dal rendering, basta inserire l'immagine solo nel canale "GI env. override", lasciando vuoto il canale "Background color". In questo modo l'immagine sarà utilizzata solo per produrre l'illuminazione, ma non verrà vista dalla camera.

    RispondiElimina
  4. Una domanda, ma i settaggi rimangono i medesimi con Vray 1.2? Grazie

    RispondiElimina
  5. Sì, solo l'interfaccia è leggermente diversa. Il Multiplier è a 70 perché in questo caso uso una PhysicalCamera, ma senza può rimanere anche a valori bassi tra 1 e 10.

    RispondiElimina
  6. ciao angelo sono Fra.G come sempre sei sempre utilissimo...ho rispolverato cinema dopo un po' e le tue guide sono eccezionali,complimenti!

    RispondiElimina
  7. ciao Angelo complimenti per le tue guide molto ben fatte.... avrei però una domanda: ho scaricato il tuo file sull'hdri, imposto tutto come dici tu ma quando lancio il render mi rimane sempre il piano del pavimento nero anche se gli vado a cambiare il colore in bianco... qualche idea sul motivo?
    grazie mille

    RispondiElimina
  8. Di solito quando gli oggetti appaiono neri è perché nel materiale cha hanno è andata persa una texture, ovvero l'immagine non è più nello stesso percorso e non viene visualizzata, ma in questo caso mi sembra che il materiale sia un semplice materiale con un colore... forse agisci sul parametro sbagliato? cambiando il colore al materiale dovrebbe funzionare. Prova a cancellare il materiale o a toglierlo dall'oggetto e vedere cosa succede.
    Angelo

    RispondiElimina
  9. Per scalare l'immagine di sfodo (anche nella versione 1.05 di vray) occorre prima di tutto inserire l'immagine come descritto nel tutorial; poi dovete andare in environment -> background -> cliccare su texture -> effetti -> e scegliere proiettore nella lista che si apre. da subito noterete che l'immagine presente in anteprima sarà leggermente modificata. cliccate sopra l'anteprima una volta e chiudete tutte le finestre per rientrare nel viewport. a questo punto avrete sulla destra tutte le opzioni su cui agire (offset X, offset Y e compagnia bella) ^_^

    RispondiElimina
  10. Una piccola domanda che mi sorge spontanea: ma se io volessi illuminare la mia scena con un HDRI (esempio macchina) per poi inserirlo in un immagine differente dall'HDRI come posso fare? Nel senso volessi usare l'HDRI e non farla vedere nel render??? Grazie infinite

    RispondiElimina
  11. Ciao, bellissimo tutorial, come tutti gli altri insomma! Mi blocco all'inizio quando dici: Dal menu principale andiamo su “Rendering” > “Parametri Rendering...” . A me non appare "parametri rendering". Lo cerco nei comandi, lo trovo, ma non riesco ad accedere comunque al menù. Come posso fare?

    RispondiElimina
  12. Prova con CTRL + B da tastiera, oppure clicchi sulla terza icona del ciak subito sotto alle voci del menu.

    RispondiElimina
  13. Ok, lì ci arrivo, ma non mi esce la schermata come le tua. Mi esce questa: http://i40.tinypic.com/2zjgrvk.jpg

    provo a cliccare su effetto, ma non appare nulla!

    RispondiElimina
  14. Da questa schermata, seleziona VrayBridge come motore di render, e vedrai apparire una voce in più nella sidebar. Cliccaci sopra e nella parte destra della finestra compariranno le opzioni di Vray.

    RispondiElimina
  15. Ok grazie, non avevo visto alcune opzioni. Però ho ancora un quesito. A me compare questa schermata: http://i43.tinypic.com/23uyyh.jpg
    i due effetti spuntati, ovvero alone oggetti ed effetti lente, li ho tirati fuori dal pulsante "effetto..." indicato con la freccia. Poi, le altre funzioni che appaiono in environment, le ho espanse spuntandole dal pannello "options". Detto ciò, vorrei sapere se i riquadri che appaiono a me (riquadro 1 e 2) sono gli stessi che ci sono nella tue tue funzioni in questa immagine: http://i42.tinypic.com/20tpf9y.jpg

    grazie mille!
    Stefano

    RispondiElimina
  16. Sì, sono gli stessi, il problema è che il mio tutorial è stato scritto utilizzando una vecchia versione di Cinema e di Vray e le opzioni sono un po' cambiate, soprattutto nell'interfaccia.
    Garzie a te!
    Angelo

    RispondiElimina
  17. ciao, l'edificio viene poco illuminato, agisco aumentando l'illuminazione dell'immagine hdr oppure aumentando l'intensità della luce Vray? mi spieghi anche come?
    Grazie e ottimo lavoro

    RispondiElimina
  18. ciao angelo, come sempre complimenti per le guide.
    avrei un paio di domande in merito: innanzi tutto, se carico l'hdri nel primo canale (background) ottengo un'immagine mediamente illuminata che riesco ad aggiustare cambiando i valori della cam o l'intensità dell'hdri; ma se carico la stessa hdri anche nel secondo canale (quello della GI, come fai tu) l'immagine risulta avere il cielo sovraesposto e l'oggetto molto scuro, come se fosse in controluce. sapresti dirmi cosa sbaglio?
    poi; quando si usa questo tipo di illuminazione, il vray sun&sky vanno tenuti spenti?

    grazie!

    RispondiElimina
  19. ciao,
    ho notato che metti come multiplyer 70, ma nel tutorial dell'illuminazione diurna lo metti a 1.5, infatti se lo metto a 70 mi viene tutto illuminato.
    sbaglio qualcosa?

    grazie infinite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova con valori più bassi, il multiplier dipende anche dai valori di physical camera che stai usando.

      Elimina
  20. ciao angelo,
    inanzi tutto grazie per tutte le competenze che metti a disposizione che a un livello così professionale non è affatto facile trovare gratuitamente su internet.
    Ho visto vari tutorial di 3ds+vray in cui attraverso il solo utilizzo di un hdri, di buona qualità e che incorpori la posizione del sole, si generano immagini con ombre portate nitide molto gradevoli. il procedimento è di applicare come texture l'hdri a una dome light e poi trasformarla in materiale trascinandola nella slot, passaggio che non credo sia possibile in c4d.
    sai se in cinema è possibile, con un procedimento analogo o altro, generare ombre con hdri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lorenzo, esiste un metodo simile, che si basa sull'uso di una Area light di tipo "Dome", all'interno della quale è possibile inserire un'HDRi. Le ombre però non risultano portate e nette come in 3ds perché la luce funziona diversamente e non come una sorgente di luce solare, che rimane l'unico modo per ottenere quel tipo di ombre. Angelo

      Elimina
  21. Grazie Angelo per la velocità di risposta!
    Effettivamente smanettando un pò e ricercando su internet mi sono accorto che il tipo di ombra generato non dipende come pensavo dai valori che assegni alla dome, che al massimo incidono su colore intensità e risoluzione, ma solo dalla hdri stessa. Utilizzando un hdri di Peter Guthrie (di cui consiglio i tutorial) sono riuscito senza modificare alcun parametro a generare una luce direzionata con un ombra portata molto realistica.
    Ciao e grazie ancora!

    RispondiElimina
  22. ciao angelo, scusa ma ho un problema, qualsiasi sia la scala del mio modello l'immagine hdri sullo sfondo mi viene fuori enorme nei render, perchè?

    RispondiElimina
  23. Ciao Angelo complimenti per i tutorial e i tuoi lavori, sono bellissimi !
    Io avrei un problema: l' immagine che ho inserito nell' enviroment mi sgrana ed è poco definita..Quale può essere il problema?
    Saluti

    RispondiElimina
  24. ciao angelo. perchè ho sempre lo sfondo nero? premetto che utilizzo physical camera, vray light e ho fatto tutto come da tutorial:_(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe dipendere dalle opzioni di esposizione della tua Physical Camera. Di default sono molto basse (ideali per un esterno alla luce del sole). Se la potenza dell'Environment non è abbastanza forte, lo sfondo (e il contributo luminoso) saranno invisibili.

      Elimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.