Il fotoinserimento (parte 1): salvare un rendering con sfondo trasparente utilizzando il canale alpha

35 commenti:
 
alfa 

Saper realizzare un rendering con sfondo trasparente è una delle basi del fotoinserimento.
Scontornare un’immagine con Photoshop è altrettanto efficace ma solo nei casi in cui gli oggetti da scontornare hanno geometrie molto lineari e semplici. Se nell’immagine ci sono oggetti con bordi più irregolari, ad esempio piante/vegetazione, ma anche vetri o oggetti trasparenti, la cosa diventa più difficile e i risultati ottenuti con la bacchetta magica potrebbero non essere all’altezza.



01 


Spesso capita di dover realizzare immagini con sfondo trasparente, e se si tratta poi di un progetto di architettura, l’aggiunta di uno o più foto inserimenti nella presentazione del progetto in casi particolari è addirittura obbligatoria per legge, per ragionevoli motivi di valutazione di impatto paesaggistico.

Tempo permettendo, questo sarà il primo di una serie di articoli in cui affronterò il tema del fotoinserimento, approfondendo anche le altre regole teoriche sulla prospettiva. Partiamo però dalle basi della pratica e vediamo per prima cosa come fare a produrre un’immagine TIFF con sfondo trasparente direttamente da Cinema4D.

Supponiamo di avere una scena del genere, con una terrazza che affaccia sul mare:

02

e di voler renderizzare solo gli oggetti del modello senza il panorama di sfondo.

Andiamo nel pannello di controllo dei Settaggi di Rendering (premendo da tastiera CTRL + B)
e dal menu di sinistra clicchiamo sulla voce Salva:

03

Attiviamo l’opzione “Alpha”, che di default dovrebbe essere deselezionata:

04

Ora torniamo al modello e (fatta eccezione per le immagini HDRi inserite nell’Enviroment, che non vengono considerate come oggetti fisici) assicuriamoci che non ci siano altri oggetti dietro il modello e lanciamo un rendering. Impostate le opzioni che preferite, ma è importante mantenere come formato finale “TIFF (Livelli PSD)”.

Alla fine del calcolo, salvate l’immagine anche se non vedrete differenze apparenti nel rendering:

05

Ora aprite l’immagine con Photoshop, e andate nella finestra dei Canali: 

06

Cliccate sul canale Alpha tenendo premuto CTRL:

07

In questo modo avete selezionato le zone interessate dal rendering (comprese le trasparenze) escluso lo sfondo.

Ora, con la selezione aperta, premete “CTRL + C” da tastiera per copiare la selezione, e poi “CTRL + D” per deselezionare.
Adesso aprite la finestra dei livelli, e sempre da tastiera premete “CTRL + V” per incollare la selezione copiata:

08

Ora potete selezionare il livello Sfondo e cancellarlo, premendo Canc da tastiera: 

09

Il risultato dovrebbe essere questo: 

10

Ora potete inserire come background un’immagine, ricordandovi però di far coincidere l’orizzonte della foto con quella del modello (che è a mio avviso la regola più importante):

11 



Teoria e pratica


In questo tutorial (poiché il mio scopo era spiegare solo la tecnica pratica di salvataggio dell’immagine con canale alpha)
ho seguito un processo inverso, infatti di solito per realizzare un fotoinserimento, prima di procedere con il rendering va analizzata l’immagine sulla quale dovrà essere sovrapposto, per estrarne alcune informazioni fondamentali:

1. la posizione dell’orizzonte
Ci servirà per posizionare la camera del modello in modo che la prospettiva dell’immagine finale non sia incoerente con la prospettiva dello sfondo. Una volta localizzato l’orizzonte nella foto, va fatto coincidere con l’orizzonte del modello di Cinema4D;

2. il tipo di illuminazione che c’è nella scena
Se non vedete ombre proiettate a terra in maniera netta, è possibile che la scena della foto sia illuminata solo dalla sfera celeste (che corrisponde a usare un HDRi su Cinema). In quel caso dovrete usare un HDRi in grado di generare lo stesso tipo di illuminazione, soprattutto nei colori. Fate attenzione alla rotazione dell’HDRi perché anche la sfera celeste ha sempre una parte più luminosa che influisce sull’immagine finale. Se invece vedete ombre proiettate a terra, vuol dire che c’è una sorgente di luce (artificiale o solare) e in quel caso dovrete…

3. …capire da che punto viene la luce

In questo caso sarebbe stato piuttosto semplice, ma in altri potrebbe esserlo di meno. Specialmente se ci sono luci simili alle AREA di Cinema che non proiettano ombre nette.
In generale, nei casi in cui è presente e ben visibile una sorgente di luce (solare o artificiale che sia) basterà dare un’occhiata alle ombre proiettate a terra: in funzione della loro direzione potete stabilire la posizione della sorgente (nord/sud/ovest/est), e in base alla loro lunghezza sulla superficie su cui si proiettano, l’altezza della sorgente.

Nel mio caso avrei potuto basarmi sui riflessi creati dal sole sull’acqua.



Per facilitare un po’ le cose c’è l’oggetto Sfondo


Una volta capite queste poche regole, uno strumento molto utile per iniziare a posizionare il modello coerentemente alla prospettiva della foto in cui dovremo inserire il rendering, è l’oggetto SFONDO, che potete inserire nel modello dal menu principale cliccando su Oggetti > Scena > Sfondo.

12

Una volta creato l’oggetto, dovrete applicargli un materiale di Cinema4D (e NON un materiale di Vray, perché questo oggetto non è riconosciuto da Vray) caricando nel canale Colore la foto di base per il fotoinserimento.

Vi ricordo che per creare un materiale di Cinema4D, dovete cliccare dal menu della finestra dei materiali su File > Nuovo materiale. Caricate la foto nel canale Colore:

12b


Selezionate lo Sfondo, poi cliccate sul materiale col tasto destro e selezionate l’opzione “Applica”:

12c

In questo modo la foto verrà proiettata dietro il modello (nella finestra della prospettiva) e vi aiuterà a posizionarlo in modo corretto.

15

Se la foto che vedete sullo Sfondo risulta deformata, impostate le dimensioni del rendering identiche alle dimensione della foto e la deformazione sparirà.

35 commenti:

  1. Ciao Angelo, complimenti per il blog. Le guide sono sempre chiare e molto utili.

    Per renderizzare un'immagine con canale alpha però (e per evitare qualche passaggio in photoshop) non era meglio salvarla direttamente in gif o png?

    Avrei poi una domanda proprio sull'argomento:

    supponiamo di voler realizzare un rendering di un oggetto qualsiasi, con canale alpha appunto, però composto solo dall'oggetto stesso e dalla sua ombra, tutto il resto trasparente. Supponi un cubo con ombra proiettata su un pavimento "trasparente", è possibile? ... non so se sono riuscito a farti capire bene l'idea.

    RispondiElimina
  2. Il PNG mi ha dato sempre un po' di problemi con Vray, io uso sempre il TIFF.

    Ho preferito parlare del PSD e del caricamento della selezione Alpha tramite i "Canali", non per aumentare i passaggi e quindi il grado di complessità della guida, ma per aggiungere qualcosa in più su una tecnica che spesso nei tutorial rappresenta un passaggio che viene dato per scontato (o forse VOLUTAMENTE saltato, per non "svelare" troppi misteri, ma questa è solo una mia discutibile opinione).

    Per quanto riguarda le ombre, la tecnica più usata e più ricorrente nei forum è quella di salvarle in un secondo rendering, fatto con il motore di Cinema4D con il quale è più facile ottenere i canali separati attraverso il multipass.

    Comunque sarà l'argomento di uno dei prossimi articoli!

    Angelo

    RispondiElimina
  3. Molto interessante.
    In futuro è possibile che tu scriva articoli anche sulla modellazione in cinema? Fin'ora non ho trovato blog che trattano argomenti come questi in modo così preciso e dettagliato, Grazie!

    RispondiElimina
  4. Sì, di sicuro tratterò anche la parte di modellazione, se hai qualche dubbio o difficoltà a modellare qualche oggetto in particolare
    scrivimelo.

    Angelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quando i tutorial sulla modellazione? :) Sei un grande!!

      Elimina
    2. Grazie! La serie di tutorial sulla modellazione è in arrivo a partire dal 2016!

      Elimina
  5. Ancora complimenti!
    E' ormai un pò di tempo che seguo con ansia il tuo blog proprio in attesa di questo argomento spiegato e illustrato in maniera completa e dettagliata come da consueto. Aspetto con trepidazione le successive parti e, ancora complimenti!

    RispondiElimina
  6. Gianluca Gentile20 novembre 2011 17:36

    Volevo sottolineare che sei il mio preferito! P.S.: bellissima immagine! ;)

    RispondiElimina
  7. Sei un grande continua cosi...
    Magari se un giorno faresti un tutorial del genere sul body paint 3d per texturizzare.

    RispondiElimina
  8. Sempre tutorial fatti bene, complimenti!

    RispondiElimina
  9. come sempre 6 un GRANDE!
    continua così.
    noi ti supportiamo.
    e sempre GRAZIE!

    Marko

    RispondiElimina
  10. Ho recentemente frequentato un corso di Angelo riguardo C4D e Vray, devo dire con gratitudine che ho trovato quello che cercavo! Una visione didattica che va oltre la solita ricerca di parametri del software!
    Grazie Angelo.

    Roberto

    RispondiElimina
  11. Grazie a te, mi fa piacere che sei rimasto soddisfatto. Fammi sapere come procedono gli esercizi!

    Angelo

    RispondiElimina
  12. Ciao Angelo,
    complimenti per il blog e le guide super esaurienti,senza non sarei nemmeno riuscita ad aprire vray!Comunque ho un problema con la gestione del render, io ho inserito un'immagine hdri e un phisical sun, però vorrei che nel render considerasse solo la luce prodotta dall'immagine hdri e che però non mi venisse in sfondo l'immagine stessa...non so se mi sono spiegata...premetto che sono proprio alle prime armi,anche se credo che una cosa del genere possa essere fatta...

    RispondiElimina
  13. Si può fare: l'HDRi può essere inserita nell'override GI env. e non nel Background enviroment dove può esercì un'immagine diversa di sfondo.
    In questo modo l'illuminazione della sfera celeste è prodotta dall'HDRi mentre lo sfondo del rendering è quello inserito nel Background env.
    La possibilità di inserire sfere celesti multiple sarà l'argomento di uno dei prossimi articoli.
    Angelo

    RispondiElimina
  14. Ciao Angelo,
    innanzitutto complimenti.
    Mi chiamo Andrea e se possibile volevo chiederti un consiglio su un argomento molto simile. Devo creare una pellicola per una confezione di cioccolatini, questa pellicola deve essere in alcune parti trasparente (in modo tale da vedersi i cioccolatini sotto) e in altre deve avere un'immagine\scritte colorate. Mi hanno passato il TIFF con le trasparenze ma quando lo applico al mio oggetto pellicola le parti trasparenti sono bianche. Renderizzo con Vray.
    Grazie, ciaoo

    RispondiElimina
  15. Grazie dei complimenti! devi inserire il tiff con le trasparenze (in bianco e nero) nel canale material weight, e poi nel diffuse inserire lo stesso tiff ma a colori. Prova a leggere l'ultima parte del tutorial su ivy grower in cui spiego come creare i materiali da applicare alle foglie dell'edera.
    Fammi sapere.
    Angelo

    RispondiElimina
  16. Grazie mille della risposta celere :) :)
    Ho fatto una prova veloce ma ho riscontrato un problemino, ovvero ora le parti trasparenti sono trasparenti... ma lo diventano anche le parti bianche dell'immagine (ad esempio c'è una scritta che doveva essere bianca ma ora è diventata trasparente).
    Domani ci riprovo con più calma...
    Ancora grazie!!!

    RispondiElimina
  17. Ora che vedo meglio vengono sfalzati anche gli altri colori, l'arancio è diventato verde, il giallo è diventato viola...

    RispondiElimina
  18. Risolto tutto ;)

    Ciaoo e ancora grazie

    RispondiElimina
  19. Ciao Angelo!!
    Sono Patrizia, partecipai alla prima edizione del corso a Roma ma ho bisogno del tuo aiuto...
    sto facendo un interno con una grande vetrata che si affaccia sul giardino. Ovviamente c'è un materiale vetro che mi riflette un po' l'interno illuminato. Ho usato un'immagine Hdri per l'illuminazione quindi si vede nel render finale. Come faccio a separare lo sfondo in modo che in photoshop possa cambiare sfondo mantenendo però le riflessioni del vetro separate? solo con il canale alpha non mi cambia nulla. Devo usare il multipass? e come? grazie mille per i tuoi tutorial :) a presto!

    RispondiElimina
  20. Ciao Patrizia! Prova ad attivare l'override Refraction Env. (dal pannello di controllo di VrayBridge, nella scheda Environment), e inserire nel campo "texture" un semplice colore bianco. In questo modo lo sfondo dovrebbe sparire dal rendering e le riflessioni dovrebbero rimanere visibili. Fammi sapere se così riesci a ottenere quello che volevi. Se non riesci a risolvere scrivimi.
    Ciao
    Angelo

    RispondiElimina
  21. Ciao Angelo mi chiamo espedito, ti volevo chiedere come posso isolare un'oggetto dal suo piano d'appoggio ed eventuale ombra in vray, mediante il canale alpha. come di solito faccio in cinema inserendo uno sfondo usando il tag compositi?
    e' far in modo che un'immagine hdri inserita in background non mi venga riflessa nei materiali riflettenti degli oggetti, c'e' un modo?

    RispondiElimina
  22. Ciao Espedito, prova a leggere la seconda parte del tutorial e troverai le risposte alle tue domande.
    Angelo

    RispondiElimina
  23. Ciao Angelo, per creare uno sfondo che si veda dall'interno attraverso delle vetrate il metodo è lo stesso? Non riesco a spostare lo sfondo e adattarlo bene, può dipendere dal fatto che l'immagine sia png? grazie.....come sempre!

    RispondiElimina
  24. Sì, puoi salvare il canale alfa e inserire lo sfondo in PS. Per adattare lo "Sfondo" di Cinema4D devi modificare i parametri della proiezione della texture una volta applicato il materiale all'oggetto Sfondo: puoi spostarlo con Offset U e Offset V.
    Angelo

    RispondiElimina
  25. Ciao Angelo, ho seguito tutto il procedimento e mi è anche riuscito discretamente..... l'unico problema, anche abbastanza grande, è che quando ho cancellato lo sfondo mi ha tolto anche l'acqua della piscina fatta con il displacement. Come posso risolvere? Grazie mille.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova così: prima di cancellare lo sfondo fai una copia del livello, poi dopo aver cancellato lo sfondo col canale alfa, riaccendi il livello copiato e cancella tutto lasciando visibile l'acqua della piscina scomparsa. Fammi sapere se hai risolto.

      Elimina
    2. Scusa per la risposta in ritardo, non so bene come ho fatto ma credo che era solo un problema di salvataggio, che ora ho risolto. Grazie per l'aiuto!!

      Elimina
  26. Ciao Angelo!
    Complimentoni innanzitutto per il blog, davvero ottimi tutorial ben spiegati!
    Solo una domanda, quando faccio un fotoinserimento e renderizzo mi viene fuori nel render una linea nera che è quella dell'orizzonte. Ho provato a deselezionarlo dal filtro di Cinema 4D, ma me lo toglie solamente dall'editor. Come posso fare????
    Grazie
    Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a inviarmi un'immagine, così non riesco a capire quale potrebbe essere il problema...

      Elimina
  27. Ciao Angelo, ho un problema con un render. Inserendo un' immagine in Environment il render finale mi viene con i materiali semitrasparenti. Perché?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché se non attivi gli altri Environment, il BG Env influisce anche sulla GI, sulle riflessioni e sulle rifrazioni. Prova ad attivare GI Env ed inserire un'immagine diversa o anche solo lasciare il colore a tinta unita bianco.

      Elimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.